G-STAR RAW INTRODUCE “ZERO H2O”: L’INNOVATIVO FOAM DYEING CHE RIDEFINISCE IL DENIM SOSTENIBILE

Agosto 2023 – Un importante passo verso la moda eco-consapevole, G-STAR RAW ha presentato la sua rivoluzionaria capsule collection, “ZERO h2o”.

Questa collezione si sviluppa attorno ad un processo di tintura innovativo chiamato “FOAM DYEING”, una tecnica all’avanguardia che utilizza schiuma a base d’acqua per tingere il denim con un’efficienza ambientale senza precedenti. Con una riduzione dell’89% dell’uso di prodotti chimici, una diminuzione del 65% dei consumi energetici e l’eliminazione totale dei consumi d’acqua.

FOAM DYEING

Al centro della collezione “ZERO h2o” si trova l’innovativa tecnica del FOAM DYEING. Tradizionalmente, la tintura del denim richiede molta acqua e impiega una quantità considerevole di prodotti chimici. Tuttavia, l’approccio di G-STAR RAW sostituisce questi elementi con una schiuma che trasporta il colore, riducendo al minimo sia l’impatto ambientale che le risorse necessarie. Questo metodo garantisce che il colore si fissi al tessuto in modo più preciso, 

Efficienza Ambientale Senza Compromessi di Stile

Uno degli aspetti più impressionanti della collezione “ZERO h2o” è che mantiene lo stile distintivo di G-STAR RAW senza compromettere i suoi impegni ambientali. La collezione include una serie di jeans dal taglio moderno e giacche iconiche, ciascuno disponibile nel classico indaco.

Questa integrazione di sostenibilità all’avanguardia con l’estetica audace del marchio offre agli appassionati di moda una scelta eco-consapevole che non sacrifica lo stile.

La capsule collection “ZERO h2o” di G-STAR RAW supera i confini dei metodi tradizionali di produzione del denim. Attraverso il FOAM DYEING, il marchio introduce un approccio eco-friendly che unisce stile e sostanza. Questa iniziativa non solo dimostra l’impegno del marchio verso pratiche responsabili, ma evidenzia anche il potenziale dell’innovazione all’interno di quadri di sostenibilità.